Pubblicato il Lascia un commento

Arkia: informazione di servizio

Arkia – marchio di armoniche francese che sta diventando tra i più apprezzati tra gli armonicisti di tutto il mondo – ci comunica che ha dovuto sospendere la produzione delle Arkia Origin.

Questa è una situazione temporanea, tuttavia vi invitiamo ad orientarvi sulle meravigliose Arkia Signature, il top della gamma. Anche il modello signature è disponibile con due tipi di materiale per i comb e tre diverse accordature, il settaggio e la componentistica non conoscono eguali e siamo sereni nel suggerirvi questo modello.

Il comunicato di Arkia, tradotto, è il seguente:

Stiamo ricevendo un enorme numero di ordini sia per la ARKIA Origin che per la ARKIA Signature.
Nel caso della ARKIA Signature, il processo di produzione ci permette di raccogliere gli ordini e realizzare gli strumenti.
Per la ARKIA Origin, non è purtroppo il caso. Abbiamo dovuto prendere una decisione unica, davanti a tre opzioni:

  • abbassare la qualità di produzione
  • alzare i prezzi
  • fermare l’accettazione degli ordini momentaneamente

    Abbiamo scelto la terza opzione e ci scusiamo per gli inconvenienti che ciò può causare.
    La ARKIA Signature è più facile da produrre ed è possibile ancora ordinare (con consegna di almeno otto giorni).
    Nel frattempo stiamo lavorando ad una modifica del processo di produzione della ARKIA Origin, in modo da poter ricevere quantitativi di ordine più grandi nel futuro.
    Tutto questo è ovviamente molto incoraggiante per noi e vorremmo cogliere questa opportunità per ringraziarvi per la vostra fiducia ed entusiasmo!
    Il team ARKIA

Rimane inteso che siamo a vostra disposizione per qualsiasi informazione o domanda.

Nel frattempo vi rimandiamo alla video-recensione dell’ARKIA Signature:

Pubblicato il Lascia un commento

Arkia ORIGIN – Video Recensione

Arkia Origin

Arkia è un marchio francese che si propone di evolvere il DNA dell’armonica diatonica e la Arkia Origin risolve i problemi intrinseci dello strumento.

Con la Arkia Origin abbiamo tra le mani uno strumento che risolve ogni problema. Tenuta d’aria eccezionale, reattività senza pari e una facilità degli overblow che non troviamo da nessun altra parte, se non su armoniche customizzate. Queste, però, vengono battute dalla Origin grazie al prezzo decisamente contenuto.

Grazie al sistema RSS (Reed Stabilizing System), la Arkia Origin è un prodotto innovativo che porta con sé l’esperienza di Jerome e Jean-Noel. I due fondatori del marchio hanno apportato diverse innovazioni sull’armonica diatonica. La Origin è una diatonica speciale: ottima per suonare Blues e Folk, è sulle tecniche avanzate che sprigiona tutta la sua potenza, con un timbro favoloso.

Riccardo Grosso ha recensito la Arkia Origin per noi, il video è qui sotto.

Ance in fosforo-bronzo, cover simili alla Suzuki e due diversi tipi di comb: Orange Flex o Blu Antibatterico. Inoltre è disponibile con tre diverse accordature (Richter, Country Tuning e Paddy Richter) e in tonalità che spaziano dal FA BASSO (Low F) al FA Diesis (F#) dell’ottava successiva.

Insomma, Arkia riesce nel suo intento di evolvere il DNA dell’armonica diatonica? Secondo noi sì e la Arkia Origin è il modello adatto a tutti: dai principianti agli armonicisti professionisti.

Pubblicato il Lascia un commento

Arkia: l’innovazione diatonica

Una piccola anticipazione delle novità che troverai da mercoledì in Bottega: da oggi infatti sono disponibili le armoniche Arkia.

Arkia è un marchio francese nato dall’idea di Jérôme Peyrelevade e Jean-Noël Kulichenski. I due hanno unito i talenti per creare delle armoniche che si impongono di risolvere i problemi endemici dello strumento: Arkia Origin e Arkia Signature. Da oggi in catalogo.

Arkia Origin
Arkia Origin – Comb Orange Flex
Arkia Signature
Arkia Signature – Comb Blue Antibatterico

Scopriamo Arkia Nel Dettaglio

Negli ultimi 20 anni della storia dell’armonica diatonica, sono nate alcune metodologie importanti nella ricerca di miglioramenti del nostro strumento. Nella produzione industriale sono usati diversi materiali, alcuni dei quali forniscono una migliore tenuta all’aria, mantenendo il prezzo dello strumento a un livello basso.​

Nel mondo artigianale sono emerse due diverse professioni: i costruttori di armoniche e i customizzatori.

I costruttori offrivano strumenti in materiali nobili, dai suoni ricchi e dalla notevole tenuta all’aria. Il miglioramento è ottenuto attraverso ricerche sui materiali, sulla forma dello strumento e sui processi di fabbricazione, per ottenere una migliore scorrevolezza e una migliore tenuta all’aria. Non ne hanno modificato la struttura, ne hanno migliorato la costruzione. I customizzatori, invece, hanno sempre cercato di ovviare ai difetti strutturali dello strumento regolando parametri come il gap delle ance, la loro curvatura, il sigillarne la base. I risultati, però, non sono sempre convincenti e dipendono molto dal customizzatore in questione.

Arkia fa parte di un terzo gruppo: quello degli innovatori.

In molti hanno offerto evoluzioni strutturali dello strumento, ma il più delle volte modificandone le modalità di funzionamento (salvo rare eccezioni). Installazione di valvole, fori da tappare con le dita per facilitare gli overblow, “double reedplate”, ecc. Questi concetti elencati portano a dover imparare delle nuove tecniche per sfruttare al massimo lo strumento e può risultare controintuitivo, mettendo quindi in difficoltà l’armonicista.

Arkia ha lavorato in modo totalmente diverso. L’obiettivo fin dall’inizio è stato quello di diminuire i difetti dello strumento modificando strutturalmente l’armonica. In questo modo non si costringere il musicista a cambiare modo di suonare e si mantengono le qualità dell’armonica che derivano proprio dalla sua struttura!

Gestendo al meglio il flusso d’aria e introducendo l’esclusivo sistema RSS (Reed Stabilizing System: sistema di stabilizzazione dell’ancia), Arkia è riuscita in questo in maniera eccellente.

“Non è una rivoluzione, è un’evoluzione del DNA dell’armonica.” – Arkia

Il Sistema RSS (Reed Stabilizing System)

Le armoniche ARKIA sono state progettate per offrire una reattività esemplare ad un prezzo molto conveniente.

L’ermeticità dello strumento è assicurata da un comb appositamente studiato e che risolve un problema endemico delle armoniche diatoniche: eliminare le perdite d’aria tra comb e reedplate.

Per quanto riguarda il controllo del flusso d’aria, Arkia offre un sistema di stabilizzazione dell’ancia, denominato “RSS” (Reed Stabilizing System), unico al mondo: si riesce compattare il flusso in entrata o in uscita dallo strumento, per una risposta ottimale dell’ancia, qualunque la nota suonata.

La prima parte del sistema RSS è il comb con “alette”. Questo controlla il flusso d’aria vicino alle ance aspirate (tecnologia ACC: Airflow Control Comb. Pettine con Flusso D’Aria Controllato). Inoltre, per la prima volta su un’armonica, ogni camera è stata ottimizzata individualmente, per migliorare la suonabilità di ogni nota.

La seconda parte è costituita da una piastra ad “alette”. Questa, aggiunta sopra il reedplate delle note soffiate, controlla il flusso d’aria vicino a queste ance (tecnologia ACP: Airflow Control Plate. Piastra di Controllo Del Flusso D’Aria).

Tutto questo forma il sistema RSS: è molto efficiente quando si suonano note piegate ed è stato progettato per facilitare notevolmente overblow e overdraw.

L’armonicista capirà la tenuta e l’affidabilità delle armoniche Arkia specialmente usando queste tecniche.

Arkia: un marchio che ha saputo produrre innovazione con due modelli straordinari ad un prezzo molto competitivo!

RICORDATI DI RITORNARE A TROVARCI GIOVEDI 20 GENNAIO PER ALTRE IMPORTANTISSIME NOVITA’ IN CATALOGO!!!